Consigli operai

La Litoraleña resiste e produce

La Litoraleña, situata nel quartiere di Chacarita a Buenos Aires, è una delle nuove imprese recuperate dai lavoratori durante il governo di Macri, nella difficile fase di crisi economica ed austerità che sta attraversando l'Argentina. L'impresa, nata negli anni settanta, produce da decenni sfoglie per empanadas e torte rustiche ed è arrivata a contare 110 dipendenti, alcuni dei quali avevano raggiunto i 30 anni di anzianità. Lo scorso anno arriva però una fase difficile, cominciano i licenziamenti mentre i pagamenti cominciano ad essere incostanti. read more »

Síntesi e conclusioni del V Incontro Internazionale “La Economía de los Trabajadores y Trabajadoras”

Il V Incontro Internazionale “La Economía de los Trabajadores y Trabajadoras” si è svolto con la partecipazione di circa 300 lavoratori, militanti e ricercatori provenienti da 12 paesi nel Complesso Culturale “Alejo Dìaz”, situato a Amuay, Los Teques, nella penisola di Paraguanà, Estado Falcòn, Venezuela, in quattro giorni di intenso e fruttuoso dibattito dal 22 al 25 luglio. read more »

Rapporto della quarta indagine sulle imprese recuperate in Argentina. 2014

Capitolo 1
PRESENTAZIONE e CRITERI GENERALI

Il Programma "Facultad Abierta" ha realizzato dal 2002 una serie di rilevamenti nazionali sulle imprese recuperate dai lavoratori (ERT). Questi rilevamenti hanno lo scopo di costruire un'informazione il più possibile completa sull'universo delle imprese recuperate in Argentina, grazie ad un ampio campione di casi in cui sono stati raccolti dati tramite un questionario -che si è andato rielaborando e acquisendo complessità man mano che l'esperienza diretta dei lavoratori cresceva. read more »

Valutazione e prospettive della cogestione in ALCASA [Venezuela]

In queste poche righe vado a tracciare una sorta di valutazione dell'esperienza maturata in due anni di cogestione, definita da tre fasi, con particolare attenzione ai temi di carattere socio-politico.
read more »

Ri-Maflow, un anno fuori dal mercato

Sembra facile, invece è un’impresa straordinaria. Bisogna risalire il naviglio grande in secca, non farsi fuorviare dal ponte gobbo di Trez­zano, scivolare lungo via Boccaccio senza deprimersi per il paesaggio di capannoni già scheggiati dalla crisi e poi entrare in una fabbrica favolosa. E crederci, per scoprire i segreti di una storia che di solito finisce male. Quasi sempre malissimo. read more »

Vincono i fralibiens

Nella Fran­cia con­qui­stata dal Front Natio­nal è acca­duto qual­cosa di signi­fi­ca­tivo, non solo dal punto di vista sim­bo­lico ma per­sino mate­riale: dopo 1336 giorni di lotta, Davide, vale a dire 76 lavo­ra­tori della Fra­lib di Gémé­nos, in Pro­venza, ha scon­fitto fra­go­ro­sa­mente Golia, cioè la mul­ti­na­zio­nale anglo-olandese dell’alimentazione Uni­le­ver. read more »

Condividi contenuti